La mostra fotografica“Abitare la modernità” con le fotografie di Caterina Maria Carla Bona raccoglie una serie di immagini che fanno parte di un più ampio progetto fotografico sull'architettura Moderna milanese, un complesso eccezionale di edifici più o meno noti, progettati da alcuni tra i più importanti architetti italiani attivi tra gli anni ‘30 e gli anni ‘50.

All'avvento di Expo e delle grandi trasformazioni urbane che hanno arricchito lo skyline di Milano di edifici contemporanei, facendola diventare una metropoli globale, le architetture del Moderno hanno risposto mantenendo il loro ruolo da protagoniste nell'immagine della città, per l'eleganza formale e il carattere innovativo ma ancora attuale.

La città non è perfetta così come queste fotografie, in cui il groviglio dei cavi elettrici, i semafori e le automobili aiutano a restituire la scala dello spazio architettonico e urbano insieme alle figure umane, ritratte come se spiate da lontano, nell'atto di viverlo.

Fa da supporto al racconto fotografico la restituzione con stampa 3D dei volumi e delle planimetrie dei principali edifici residenziali del Moderno, che offrono al visitatore l'opportunità di comprendere anche gli elementi innovativi contenuti nell'organizzazione interna di queste architetture.

Un video presenta inoltre una selezione di disegni originali, immagini di repertorio e alcuni estratti degli articoli delle più importanti riviste architettoniche dell'epoca.

L'inaugurazione della mostra si terrà il lunedì 12 giugno alle ore 19.00 presso la sede di AIM in Via San Vincenzo 13, Milano.

C.so Magenta 63 – 20123 Milano Tel 02/48193088 – Fax 02/48194649 - aimstaff@aim.milano.it
Copyright © 2017 AIM - Associazione Interessi Metropolitani. Tutti i diritti riservati.
Credits